Dai sollievo alla depressione invernale

Con il calo del numero di ore di sole e la quantità di luce solare d’inverno, il nostro corpo reagisce producendo l’ormone melatonina. Questo influisce sull’orologio biologico, sul sonno e a volte anche sull’umore. Non per niente si parla di depressione invernale. La terapia della luce può alleviare la depressione invernale.

 

Le persone che soffrono di una depressione invernale si accorgono di diventare più tristi quando le giornate si accorciano. Se soffri di una depressione invernale di lunga durata, forse il tuo corpo non riesce ad adattarsi bene alla minore quantità di luce. Questo rischia di turbare il tuo ritmo giorno-notte, danneggiare il tuo sonno e influenzare negativamente il tuo umore.
La buona notizia è che i disturbi diminuiscono con l’allungarsi delle giornate. La notizia meno buona è che per molte persone che soffrono di depressione invernale, questa peggiora con il passare degli anni. Perciò è consigliabile prendere sul serio questi disturbi.

 

Ragioni della depressione invernale

Non è del tutto chiaro quali siano le cause della depressione invernale. Sul sito web di Thuisarts leggiamo che è probabilmente una combinazione di:

  • Insufficiente produzione di vitamina D a causa di una carenza di luce solare
  • Carenza di sonno a causa dei disturbi dell’orologio biologico
  • Troppa produzione dell’ormone del sonno melatonina
  • Calo di produzione di serotonina, una sostanza nel tuo cervello che influenza l’umore

Curare con la luce

Puoi curare con la luce la depressione invernale. Per questo trattamento non ci sono (ancora) molte prove, ma molti utenti di Sunshower® fanno sapere di trarre vantaggi dalla luce in più d’inverno. Soprattutto l’uso della funzione UV può contribuire ad avere più energia e una sensazione di maggiore vitalità. La luce UV, e soprattutto la luce UVB, svolge un ruolo importante nella produzione di Vitamina D nella pelle. Negli ultimi anni sono stati svolti sempre più studi sull’influenza della vitamina D sul sistema immunitario. Le ragioni di tutti quegli studi sono che l’influenza non viene quasi mai d’estate, il periodo in cui stiamo più spesso fuori e la nostra pelle può produrre più vitamina D. Questa vitamina svolge un ruolo fondamentale nel regolare il sistema immunitario e si ritiene possa anche alleviare o prevenire la depressione invernale.

Leggi di più sul sistema immunitario.

 

Continua a leggere le esperienze di Robin. D’inverno usa Sunshower® per curare i suoi disturbi: “Ho già superato la prima depressione e ho molta più energia.”

 

Cookies

Cookies

Cookies