Vitamina D

Così sostieni il livello di vitamina D

Dove si trova la vitamina D e che effetto ha la vitamina D sulla tua salute? Devo prendere pastiglie di vitamina D o la luce UV di Sunshower mi aiuta a ottenere un buon livello di vitamina D? In questo articolo trovi le risposte alle domande più frequenti su come raggiungere e mantenere un buon livello di vitamina D.

 

Dove si trova la vitamina D?

La vitamina D si ottiene per 20% dall’alimentazione e per l’80% dalla luce UVB. Produci la vitamina D in gran parte per conto tuo, con l’aiuto della parte di UVB nella luce solare. Solo il 5% della luce solare è composta da UVB. Prendere il sole invernale è piacevole, ma non ha effetto sulla produzione di vitamina D perché nei paesi tra i poli e i tropici, nel periodo invernale, la luce solare non contiene quasi UVB. E proprio grazie alla pelle si può produrre vitamina D..

Facendo bagni di luce Sunshower durante la doccia, la luce UV è in grado di raggiungere molta più superficie cutanea. La luce UV a basso dosaggio di Sunshower è costituita da due lunghezze d’onda: UVB (90%) e UVA (10%). La luce UVB svolge, come già detto, un ruolo importante nella produzione di Vitamina D nella pelle. La luce UVA penetra più a fondo nella pelle e nel pigmento.

La vitamina D è presente anche in alimenti come pesce grasso, olio i pesce, cane bovina, formaggio e uova. Nei Paesi Bassi la vitamina D a volte viene anche aggiunta alla margarina o alla margarina magra e ad alcuni oli per friggere e cucinare. In questo articolo del Centro per l’alimentazione leggi tutto sulla Vitamina D negli alimenti.

 

Cosa fa la vitamina D?

Uno studio condotto a livello mondiale, composto da 25 indagini con un totale di 11.000 partecipanti, ha dimostrato che una bassa dose quotidiana di vitamina D nel corpo aiuta a proteggere da infezioni acute delle vie aeree causate da virus. Un sistema immunitario in salute sconfigge il virus e contemporaneamente mette in moto una risposta infiammatoria intensa. Durante questa risposta sempre più cellule del sistema immunitario vengono attirate verso il punto dell’infezione. Se il tuo livello di vitamina D è sufficiente, il sistema immunitario funziona meglio e sconfigge sia il virus che il processo infiammatorio.

La vitamina D svolge un ruolo importante anche nell’assorbimento di calcio, fosfato e magnesio, è la chiave per il DNA nel nucleo della cellula (sintesi di proteine) ed è necessaria per la maturazione delle cellule. È stato dimostrato un nesso causale tra la debolezza muscolare e il funzionamento del sistema immunitario.

Quando hai una carenza di vitamina D?

Da alcuni studi è diventato sempre più chiaro che gran parte della popolazione ha una carenza di vitamina D. Ciò vale sicuramente per i paesi del Nord Europa. Alla fine dell’inverno circa il 60-70% della popolazione ha una carenza di vitamina D. Nei Paesi Bassi, per esempio, l’indice UV è per sei mesi tra 0 e 3. Con questo indice basso non è possibile produrre vitamina D. Ilvalore desiderato per 25-idrossivitamina D è tra 50 e 150 nmol/L.

 

Devo prendere pastiglie con vitamina D?

Il Thuisarts, dell’Associazione olandese dei medici di base consiglia: questi gruppi devono prendere pastiglie di vitamina D:

  • Se non riesci a stare un po’ all’aria aperta tra le 11 e le 15
  • Se sei di colore
  • Se hai la pelle chiara e sei una donna di più di 50 anni
  • Se hai la pelle chiara e sei un uomo di più di 70 anni
  • Se all’aperto usi sempre un velo o un burka
  • Sei sei incinta o allatti e/o stai troppo poco all’aria aperta
  • Se soffri di vitiligine
  • In quanto bambino fino ai quattro anni. I bambini con la pelle scura, sempre

 

Come tengo alto il mio livello di vitamina D?

  • Vai tutti i giorni all’aperto per mezz’ora, tra le 11 e le 15. Anche quando è nuvoloso. Prendi luce solare sul viso e sulle mani.
  • Fai attenzione a mangiare anche prodotti con vitamina D. L’Agenzia olandese per l’alimentazione ha preparato un elenco 
  • Puoi prendere pastiglie contenenti vitamina d. Le trovi in drogheria o in farmacia.
  • Usa la funzione UV di Sunshower 5 volte a settimana per 6 minuti o almeno 30 minuti a settimana.

 

Qual è il ruolo di Sunshower?

Ricerche scientifiche hanno dimostrato che con Sunshower puoi mantenere alto il livello di vitamina D tutto l’anno. Questa ricerca mostra anche che sviluppi un sistema immunitario efficace assumendo quotidianamente o settimanalmente una dose molto bassa di vitamina D in più.
Con la luce UV a basso dosaggio di Sunshower la tua pelle crea sufficiente vitamina D per mantenere il sistema immunitario forte ed efficiente. Ciò è importante soprattutto d’inverno. Con una sessione di cinque minuti sei volte a settimana, raddoppi il tuo livello di vitamina D nei mesi invernali.

Studiamo insieme a degli specialisti medici gli effetti della luce UV. Dalla nostra ricerca <link alla ricerca Dermasun> risulta che l’uso breve e regolare di Sunshower raddoppia il livello di vitamina D.

 

Come uso Sunshower per mantenere il livello della mia vitamina D?

Consigliamo di usare per 6 minuti, 5 volte a settimana, la funzione UV. Questa dose è sicura e allo stesso tempo sufficiente per una buona riserva di Vitamina D.

  • Usa la funzione UV la prima volta per massimo 3 minuti e il giorno dopo fai una pausa
  • Usa la funzione UV la seconda volta per massimo 4 minuti e il giorno dopo fai una pausa
  • Poi puoi usare la funzione UV per 6 minuti, 5 volte a settimana.
  • Quando la tua pelle si abitua a Sunshower® puoi usare la funzione tutti i giorni per 10 minuti. Con 30 minuti a settimana raddoppi il tuo livello di vitamina D.

 

Scopri gli effetti positivi della luce solare sotto la doccia.

Prendi appuntamento con un rivenditore.

 

Sapevi che la luce UV aiuta anche il tuo sistema immunitario?

Leggi di più

 

Cookies

Cookies

Cookies